HPL

Fogli stratificati impregnati con resine fenoliche e un foglio decorativo, a sua volta impregnato con resine melaminiche: ecco la composizione tecnica del laminato ad alta pressione (o HPL). A fare la differenza non è soltanto la qualità dei componenti, ma anche il processo produttivo e, in particolare, l’azione combinata di pressione (90 kg/cmq) e calore (150 °C) esercitata nelle speciali presse in cui avviene la policondensazione delle resine. Grazie a questo particolare processo, il laminato ad alta pressione HPL acquisisce le eccezionali caratteristiche di resistenza meccanica e chimica che, insieme alla malleabilità e semplicità di manutenzione, lo rendono estremamente resistente agli agenti chimici ed ad abrasione e graffi.

FENIX

La superficie FENIX NTM™ è resistentissima e piacevole al tatto. FENIX NTM™ è un materiale ottenuto con l’ausilio di nanotecnologie ed è caratterizzato da una superficie decorativa trattata con resine innovative di nuova generazione. Resistente, morbida al tatto, sstremamente opaca e termicamente riparabile.

MELAMINICO

A differenza del laminato HPL la pressatura che porta alla policondensazione delle resine dei fogli decorativi avviene direttamente sul pannello di supporto e pertanto a pressioni inferiori all’HPL. Il risultato è un pannello comunque molto resistente a prodotti chimici, abrasione e graffi caratterizzato da un realismo, una profondità ed una matericità veramente sorprendenti soprattutto nelle finiture con poro a registro.

ROVERE

La quercia dall’ottimo legno.

SCORTECCIATO

Finitura spessore 50 cm per dare un tocco di classe al tuo tavolo

STRUTTURA GAMBE

Struttura in metallo verniciato a polveri epossidiche.

EnglishFrançaisDeutschItaliano

Pin It on Pinterest